Balliamo: non tutti i passi di danza erano "magici"

Sei coppie hanno gareggiato venerdì per l'audizione dei loro "Magic Moments" personali a "Let's Dance". Ma non era sempre affascinante.

La pura magia televisiva ha voluto il "balliamo"-Macher si è presentato al pubblico televisivo venerdì sera, ma non tutti i restanti sei famosi ballerini sono stati in grado di incantare il pubblico con la loro esibizione. Soprattutto Thomas Hermanns (55) sembrava avere problemi ad attirare un numero sufficiente di chiamanti. Il famoso ballerino non ha ottenuto abbastanza voti nelle votazioni.

Non scienza missilistica

Come il primo candidato è stato permesso di Hermanns presenta il suo "Momento Magico". Per lui, questo è stato il momento in cui ha fatto il suo primo ballo con un altro ragazzo gay in gioventù. Con il giusto stile libero per "Love Is In The Air" il presentatore ha presentato un buon spettacolo per il giurato Joachim Llambi (53), ma quando si tratta di ballare, Hermanns deve migliorare ancora. Il co-giudice Motsi Mabuse ha trovato la prestazione come un "momento magico", ma alla fine è bastato solo per 21 punti su 30 possibili. Ma c'è stata una sorpresa speciale, perché durante la sua esibizione Hermanns ha fatto girare per la stanza non solo la sua compagna di ballo Regina Luca (29) ma anche il ballerino professionista Robert Beitsch (26).

Barbara Meier (31) ha deciso due momenti magici: da un lato, mostrare a sua madre la città dei suoi sogni, New York e dall'altro la proposta di matrimonio del suo compagno Klemens Hallman (42), che ha recentemente chiesto la mano della sua amata a Cannes avrebbe. Dopo il ballo, ha ringraziato personalmente i suoi genitori, che, come tante volte, erano venuti appositamente per sostenere la figlia dal vivo in studio. Per la valutazione di Llambi la modella si è nascosta dietro il moderatore Daniel Hartwich (39), ma non era necessario. Era "di gran lunga la migliore ragazza standard", con cui intendeva, ovviamente, che era la candidata alle celebrità che andava d'accordo con i balli standard. 27 punti!

Ingolf Lück (60) ha già vissuto molti "momenti magici" come lo sbarco sulla luna e altro, ma nulla si avvicina alla nascita dei suoi figli. Anche la sua compagna di ballo Ekaterina Leonova (31) ha dovuto pensare costantemente a suo padre durante le prove. Il freestyle di "Faust" di Yann Tiersen ha suscitato un lunghissimo applauso da parte del pubblico, cosa che il giudice Anche Jorge González (50) è stato in grado di capirlo, poiché ha trovato la performance "molto fantasiosa interpretato ". Mabuse d'altra parte, era "un po' confusa" perché il suo "cuore Motsi" si sentiva comprensivo, ma il suo "cuore ballerino" non poteva essere soddisfatto. 21 segnalini per gap. La moderatrice Victoria Swarovski (24) ha affermato che sarebbe stata comunque molto orgogliosa del comico se fosse stato suo padre.

Più di un semplice candidato supplente

Dopo che l'attore Bela Klentze (29) è stato ferito, le è stato permesso di andarsene Iris Mareike Steen (26) balla di nuovo. La sua sostituzione del legamento crociato è stata strappata e quindi ha dovuto ritirarsi completamente, ha riferito Klentze, che era tra il pubblico. Ma è stato in grado di sperimentare una piccola specialità, perché la sua collega di recitazione ha prenotato 20 punti per la sua apparizione, che lei ha felicemente riconosciuto: "Io Mai avuto un due davanti." Fu allora che uscì il "gene del sole" della sua famiglia, che cercavano da molti anni dopo la prematura scomparsa del padre dovuto.

Judith Williams (45) ha ottenuto 25 buoni punti. L'investitore "La tana dei leoni" aveva un tumore all'utero. Poiché all'epoca prendeva ormoni, aveva problemi a cantare, il che le ha rovinato la carriera di cantante d'opera. Ha raccontato in lacrime quanto fosse stata dolorosa questa esperienza per lei, ma ora aveva due figlie meravigliose. "Devi credere in te stesso, non importa cosa", ha spiegato Williams e lo ha fatto con il suo freestyle su "Music Was My First Love". Mabuse ha pensato che la performance fosse "davvero eccezionale" e González ha detto che era bravissima a trasmettere i suoi sentimenti al mondo esterno.

In realtà è diventato di nuovo magico con Julia Dietze (37) e il suo compagno di ballo Massimo Sinató (37). Quando l'attrice aveva otto anni, sua madre morì e non riuscì a piangerci sopra per diversi anni. Il suo compagno ha anche perso sua madre, motivo per cui erano sulla stessa lunghezza d'onda nel loro freestyle di "Knockin 'on Heaven's Door" di Bob Dylan. "La danza sembrava giusta", ha giudicato Dietze dopo la sua esibizione e i giurati hanno potuto confermarlo solo con 30 punti perfetti. González non riusciva a trovare le parole e per Llambi è stato "il miglior ballo di tutta la stagione finora".

Duello sulla pista da ballo

Prima che la decisione potesse essere presa, le celebrità hanno dovuto gareggiare l'una contro l'altra in duelli di danza. Fianco a fianco, dovrebbero eseguire la stessa coreografia con i loro partner di ballo. Lück e Hermanns duellarono travestiti da marinai per "Girls, Girls, Girls" ed entrambi segnarono punti per il loro Charleston. 26 contatori per Hermanns, 28 per Lück. Durante un ballo di strada a "Push it!" Steen e Dietze si fronteggiarono. "Julia, quello era il tuo ballo oggi", giudicò Mabuse, rendendo inequivocabilmente chiaro che Steen (20 punti) non era male, ma contro Dietze (29 punti) in un confronto diretto non c'era assolutamente possibilità avrebbe.

L'ultimo ballo della serata è stato il duello tra Williams e Meier. Ai suoni di Bollywood di "Darshan" c'era un'incantevole atmosfera orientale per il pubblico. I due hanno reso la decisione particolarmente difficile per i giudici, perché i ballerini hanno offerto "uno spettacolo enorme", come ha spiegato Llambi. Anche Mabuse ha scoperto che entrambi operavano al "livello più alto" oggi. 29 punti per Meier, 27 punti per Williams. Dopo che tutti i punti erano stati sfalsati l'uno contro l'altro, le cose non sembravano particolarmente buone per lo Steen reciso. Con sorpresa di molti, tuttavia, Thomas Hermanns ha dovuto lasciare la pista.

Tutte le informazioni su "Balliamo" nello speciale su RTL.de.

SpotOnNews

New York City: ecco come appare la Grande Mela 20 anni dopo l'11 settembreIraqStati Uniti D'americaNew York CityNew YorkAfghanistanGiorgio W. CespuglioCentro Mondiale Del CommercioPennsylvaniaAl QaedaGround Zero

07.09.2021, 11:11 L'11 settembre è bruciato nella memoria collettiva. 20 anni dopo diamo uno sguardo a New York ea una città che non dimentica. Dov'eri l'11? settembre 2001? Cosa stavi facendo all...

Leggi di più

Adozione: coppie omosessuali con figli: cliché e veritàClichéBrandeburgoBrigitte CipriotiChristopher Street DayStati Uniti D'americaNew YorkBerlinoLos AngelesGermaniaAdozione

a partire dal Michele Rothenberg Le coppie sempre omosessuali vogliono i propri figli, ma l'adozione è ancora difficile per te in Germania. La serie di foto "Nuovi ritratti di famiglia" di Verena ...

Leggi di più

Charlene von Monaco: Questo look ci ricorda Marlene DietrichNew YorkMarlene DietrichGrace KellyCharlene Di MonacoAlberto IiIcona Di Stile

17 ottobre 2018, 10:14 Al gala dei "Princess Grace Awards", Charlène von Monaco visivamente non ricordava sua suocera, ma un'altra icona di stile. Al gala dei "Princess Grace Awards" a New York, P...

Leggi di più